L’italia vince i Mondial des arts sucrés di Parigi

ArtesSucreCUP2 800x480 - L'italia vince i Mondial des arts sucrés di Parigi

ArtesSucreCUP2 - L'italia vince i Mondial des arts sucrés di Parigi08 febbraio 2016L’Italia partecipa per la prima volta ai Mondial des arts sucrés di Parigi (5/8 febbraio 2016, Europain) e conquista il podio più alto, allenata da Roberto Rinaldini e Davide Malizia.

L’Italia, reduce da importanti vittorie internazionali, è di nuovo campione del mondo. In una competizione di pasticceria importante e difficile, che mira all’eccellenza.
Sara Accorroni e Bruno D’Angelis, allenati nei laboratori della scuola CAST Alimenti dai maestri Davide Malizia e Roberto Rinaldini con il fondamentale contributo di Mario Romani (esperto di aerografo) conquistano così un obiettivo sorprendente e assolutamente meritato. “Questa è una competizione difficile” sottolinea Rinaldini, che accanto agli impegni televisivi del Più grande pasticcere ha scelto di impegnarsi in prima persona nel progetto. “Tutte le preparazioni dovevano essere realizzate sul posto ed era richiesto un grande spirito di squadra. Insieme a Davide Malizia, CAST Alimenti,  Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Gino Fabbri e Iginio Massari ho voluto accompagnare a Parigi un team ai massimi livelli. È il primo anno che l’Italia partecipa ma la squadra si è impegnata tantissimo e i risultati lo dimostrano. È una conferma per l’Italia intera, che negli ultimi anni ha conquistato traguardi altissimi: Coupe du Monde de la Patisserie, Coppa del Mondo di Gelateria e Pastry Queen.”